Contest: un ritornello per la Tatangelo dal web 2.0

Nel mondo del contenuto generato dagli utenti (generiamo, generiamo!), lancio il contest per riscrivere il ritornello della chiacchierata (urìbil) canzone di Anna TatangeloIl mio amico” presentata al festival di San Remo 2008. Usate i commenti, confrontatevi su twitter, fate quello che volete. Purché se ne parli (male).
web 2.0 vs Tatangelo ;-)

Per adesso raccogliamo tutti i ritornelli nei commenti, poi la comunità di scapestrati che accoglierà la sfida voterà e farà votare i ritornelli più belli. (Però qualcuno mi dica se esiste uno strumento fattapposta per far votare qualcosa a qualcuno, così mi organizzo).

I ritornelli verranno selezionati da me con i suggerimenti di una giuria misteriosa che non vi nomino sennò ve la prendete anche con loro in caso di esclusione.

Ecco i miei contributi:

“Dimmi che male c’è,
se ami un pirla come me,
mi compro un orologio
porto un vestito grigio
e voto come teeeeeee…”

“Dimmi che male c’è,
se voti un pirla come me,
della democrazia
ne parlo con mia zia,
ma non mi crede più…”

“Dimmi che male c’è,
se ami un cuoco come me,
l’amore non è questo,
non ti preparo il pesto,
io scelgo un bel ragù…”

“Dimmi che male c’è,
se ami un pirla come te,
ti meriti di peggio
se trovi anche il coraggio
di dirlo anche in tivvù…”

Forza, forza, la gara è aperta!

Marco di supersalute.com
— — — — — — — — — — —
seguimi su twitter
leggimi sul BLOG di supersalute

 
NOTA PER IL CENSORE. Con la presente dichiaro di non essere responsabile dei contenuti che verranno inseriti dalle persone che parteciperanno a questo contest, che scrivono e commentano in piena autonomia e assumendosi pienamente la responsabilità delle loro affermazioni. Dichiaro inoltre, se ce ne fosse bisogno, che questa non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, quando pare a me e senza che nessuno mi paghi per scrivere alcunché. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Chiaro no?

Una Risposta to “Contest: un ritornello per la Tatangelo dal web 2.0”

  1. “Dimmi che male c’è,
    se amo un cesso come te,
    lo faccio per successo
    e pure mi disprezzo
    per me fa lo stesso…”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: